BLOG 5 DICEMBRE 2019, DA ERNEST FERRARI : ” AUTO MOTIVANTE .”

BLOG 5 DICEMBRE 2019 DA ERNEST FERRARI :

“AUTO-MOTIVANTE”

_________________

I) Introduzione : un’auto di prestigio… per vincere e basta?

No. Per un’ Automobile abbandonata alle intemperie, come per un libro d’arte giunto non si sa come tra le mani di un analfabeta, non si perde tempo ad immaginare una vita brillante dell’oggetto e di chi lo possiede.

Ma l’Automobile non è un oggetto tra gli altri/come gli altri : ad oggi, tenuto conto del crollo della  produzione automobilistica (“Sole 24 0re”: meno 9,2% negli ultimi  mesi noti ), è un segnale preoccupante al quale il Paese/la Politica devono rispondere senza indugi.

Inoltre, e contrariamente a quanto accade nell’insieme delle altre attività produttive, l’Automobile è anche (e soprattutto ?) un oggetto dialogante e in apparenza, quasi “empatico” nei confronti dell’ essere umano, nelle sue molteplici attività, quotidiane oppure occasionali che siano  .

II) L’ Automobile , al centro dell’Industria, della Ricerca e del Business?

SI. A quanto si constata, nessun altro prodotto, oggetto, concetto, etc. può sostituirsi all’Automobile quale la conosciamo o immaginiamo, per costruire un futuro  concreto all’umanità.

Per convincersi del ruolo unico e … trino (!)  dell’Automobile nelle attività citate (Industria ; Ricerca ; Business…) , basta dedicare una breve meditazione all’argomento. Gli altri oggetti utilizzati per trasportare uomini , altri esseri animati e cose varie (via treno; camion; nave; aereo ; satellite…) derivano dall’automobile o ne sono in qualche modo tributari, provvisoriamente, definitivamente, o in prospettiva.

Idem per l’Industria ; la Ricerca ; il Business.

______

Testo definitivo, scritto da Ernest Ferrari a Roma, dal 5 dicembre 2019.