“BACK TO BUSINESS” ; FLASH 5 SETTEMBRE 2019 , DA ERNEST FERRARI.

FLASH 5 SETTEMBRE 2019, DA ERNEST FERRARI

“BACK TO BUSINESS .”

I) Introduzione :

  • Le vacanze, terra dell’ozio agostano, sono finalmente  fuori tema.
  • E l’anno automobilistico settembre 2019 – luglio 2020 è nato ; ringraziamo e diamo il benvenuto ai primi 20 lettori di oggi ; e ai 440 000 lettori del nostro sito, ad oggi.

    business-316906_640-1

  • Ora, si tratta di “costruire” un mercato auto assai più vicino a quello tedesco, e assai più vicino a quello francese , in termini economici e di business .
  • L’Italia è, de facto, il terzo grande Paese dell’Unione europea, ma non è ancora riconosciuta come tale dal binomio franco tedesco, nonostante l’omaggio tributato recentemente dal Presidente Macron a Leonardo da Vinci.
  • Detto questo, l’espansione  del mercato in Italia nel prossimo biennio (1° settembre 2019-31 agosto 2021) sarà per l’essenziale l’opera delle Concessionarie, degli Organizzati e Riparatori Autorizzati delle marche automobilistiche… le quali, invece, si “auto-attribuiscono” una gloria che spesso non gli appartiene.

II) Investire nella propria Azienda o acquistarne altre, oppure …?

  • C’è spazio per crescere in Italia : il mercato non è saturo ; e l’evoluzione tecnologica e insieme”consumer friendly” del prodotto “automobile” preannuncia una nuova espansione dell’ Auto. Detto in altri termini, la sostituzione dell’Automobile con un altro oggetto mobile competitivo non è all’orizzonte.
  • Una problematica maggiore da affrontare, sarà quella dell’espansione delle Aziende Concessionarie (oppure Officine) esistenti, o dell’ aggregazione o fusione di Aziende Concessionarie/Officine, fino ad allora concorrenti tra loro.
  • Inversamente, la nascita di “filiali” o “succursali”  delle Aziende esistenti consente di incrementare la densità dei punti di vendita o assistenza di una Concessionaria,  di una marca,etc.
  • Ciò significa inoltre che, presto o tardi, gli operatori del settore automobil- istico allargheranno la loro offerta al pubblico e alla professione (colleghi), di marche automobilistiche.

III) Vaghe conclusioni aperte.

    • L’Azienda vincente è sempre in movimento nel mercato.
    • Ogni Azienda  insegna alle, e impara dalle, proprie “sub reti”, così come dai concorrenti emergenti o crollati (magari) di recente .
    • Un’Azienda in declino è vulnerabile ; così come un’Azienda trionfante.

_________

TESTO DEFINITIVO E COMPLETO… SALVO RIPENSAMENTI, SCRITTO A ROMA DA ERNEST FERRARI IL 5/7 SETTEMBRE 2019