BLOG 1° GIUGNO 2019 : “LA FERRARI SF 90, IL FUTURO FCA-RENAULT E ALTRE SFIDE PER L’AUTO” . DA ERNEST FERRARI

BLOG 1° GIUGNO 2019 E ADDENDUM DEL 4 GIUGNO 2019.

“LA FERRARI SF 90, IL FUTURO FCA-RENAULT E ALTRE SFIDE PER L’AUTOMOBILE”

DA ERNEST FERRARI

_________

BLOG 1° GIUGNO 2019

I) INTRO 2019/20 : “LA ROSSA” E LA RIFONDAZIONE DEL SETTORE AUTO. 

          Nei momenti di noia, è interessante confrontare le vane discussioni intorno al “fare… il nulla, per vedere se, per caso…” (come fanno i M5S e ra- gazzi consimili) ; e trovarsi di fronte la più recente realizzazione / meraviglia di Maranello:  E’ tornato il mito, e  si chiama FERRARI SF 90. Chissà cosa ne pensa, la dove è,  il “Drake”.

            Si dirà : ma nel mondo dell’Auto, c’è dell’altro, molto “altro”. Vero: ciò che sta succedendo è l’abbrivio di una “rifondazione“dell’intero  settore automobilistico . Il negoziato in corso tra FCA e Renault coinvolge le marche del Gruppo Fiat Chrysler (Alfa Romeo, Fiat, Lancia…) e quelle del Gruppo Renault (Dacia, Renault…), alle quali si potranno aggiungere a breve termine,dopo trattative,  le marche Giapponesi Nissan e Mitsubishi… ETC.

II) ORTOGONALITA’ DEL BUSINESS : MARCHE E RETI.

            La “rifondazione” del macrocosmo (?) automobilistico influirà sulle attività e le prospettive economiche di ogni singolo Operatore (Conces-sionario;Organizzato; Autorizzato),e su quelle di ogni Marca (Fiat;Renault; Opel; Mitsubishi; Great Wall; Tata…)

              Nel momento in cui scriviamo, nel momento in cui mi leggete, “tutto scorre” (“panta rei” (?)). E dovremo decidere se preferire la marca X alla marca Y ; e il business del post vendita a quello della vendita delle vetture d’occasione.

               Per quanto riguarda il sottoscritto, pochi giorni fa, un Riparatore Renault (marca da non trascurare in questo periodo “fluido”) ha deciso, malgrado il mio consiglio,  di  non accettare una proposta da parte di Renault di investire su quella marca…. “Errare umanum est, sed perseverare diabolicum”.

III) QUANDO TUTTO CAMBIA…

          “…occorre che nulla cambi”avrebbe detto un Principe Salina “alla rovescia”. Un Operatore del settore auto, invece, deve badare al senso del cambiamento: in meglio, o in peggio ? L’abitudine è traditrice. Sempre. Oggi,per esempio, sarà opportuno analizzare il potenziale di sviluppo della nuova  possibile/probabile  alleanza “FCA + RENAULT ” , e vederne vantaggi, inconvenienti e possibili sinergie anche a livello locale, innanzitutto rispetto al Gruppo direttamente concorrente “PEUGEOT-CITROEN-OPEL”.

          Pochi mesi fa, la diarchia franco tedesca, de facto ancora alla guida dell’U.E., ha confermato la propria collaborazione commerciale ed industriale, incoraggiando la creazione di Gruppi franco-tedeschi di grandi dimensioni, in grado di superare molte altre medie e grandi aziende europee. 

          Questi esempi testimoniano della necessità/opportunità, per le Conces – sionarie , gli Organizzati, i Riparatori autorizzati, di cogliere  nuove opportunità loro offerte.  In sintesi, l’ortogonalità del business automo- bilistico gioverà alla concorrenza tra le marche ; e alla modernizzazione  delle attività di vendita e assistenza tecnica. 

____________________

 ADDENDUM  DEL 4 GIUGNO 2019.

I) INTRODUZIONE .

           Mentre il Blog “insegna”, una Consulenza  come il nostro BUSINESS PLAN “mette in opera” ; si tratta di proporre agli Operatori -Concessionari; Organizzati ; Riparatori Autorizzati e non-gli strumenti/le armi che potranno utilizzare per vincere sul mercato. L’obiettivo è sempre quello di tutte le contese : sbaragliare l’avversario/gli avversari; conquistare nuovi territori ; irrobustire l’Azienda ;acquisire nuovi mezzi finanziari e investirli a tale scopo; etc.

II) LO SVILUPPO DELL’AZIENDA :”BUSINESS PLAN”E RISORSE UMANE.

  1.               Le risorse umane sono la vera ricchezza di ogni Azienda;  e sono l’arma più efficace, se organizzate razionalmente , in base ad un piano di sviluppo (Business Plan) pluriennale(3/5/7 anni).
  2.                  La retribuzione delle risorse umane deve dipendere dai risultati di vendita ottenuti dall’azienda e dall’utile corrispondente.
  3.                   Il “Business plan” che proponiamo è disponibile sul nostro sito (Consulenze 2019/20) ;
  4.                   A nostro avviso, la fidelizzazione all’Azienda delle risorse umane migliori è un ottimo investimento.
  5.                   A contrario, una risorsa umana valida, che lascia l’Azienda, deve essere ripescata.

III) CASE CONCEDENTI E AZIENDE  DI DISTRIBUZIONE  e/o RIPARAZIONE.

  1.                  Per un Concessionario o un Riparatore, far valere le proprie carat- teristiche professionali e i risultati ottenuti (realizzazione obiettivi…) è un diritto e un dovere.
  2.                  Le tre sentenze, tutte negative, della Corte d’Appello di Parigi, nei confronti dei Riparatori cui è stato rifiutato lo status di “Autorizzato”(vedere i miei Blog recenti) sono un pericolo incombente per l’intera categoria.
  3.                  La categoia in oggetto (Riparatori) dovrà “irrobustire” la propria Organizzazione di difesa (Associazione) per far valere i propri diritti , se possibile con l’aiuto (da richiedere) degli Avvocati difensori dei Riparatori MAZDA ; LAND ROVER JAGUAR ; HYUNDAI…

IV) SVILUPPI DELL’ULTIM’ORA.

  1.         Siamo all’inizio di una nuova fase di sviluppo – o di declino ? – del business dell’automobile ; le ultime  notizie in merito  (4 giugno 2019) ci informano  di difficoltà in arrivo per la fusione Renault- FCA, con sede a Parigi (richiesta Renault) ; e di un “alto là” di Nissan.
  2.          Questa situazione non lascia presumere nulla di definitivo a breve, nella creazione  di quella mega Azienda in grado di immatricolare  15 milioni di automobili all’anno.

_____________

TESTO AGGIORNATO AL 4 GIUGNO 2019; SCRITTO A ROMA DA ERNEST FERRARI TRA IL 1° E IL 4 GIUGNO 2019.