BLOG 1° NOVEMBRE 2018 ; DA ERNEST FERRARI : ” L’INSIPIENZA E LA BORIA “.

BLOG 1° NOVEMBRE 2018

DA ERNEST FERRARI : 

“L’INSIPIENZA E LA BORIA, IN TRE DOMANDE.”

__________

I)“ACQUISTEREBBE UNA VETTURA D’OCCASIONE A QUESTA PERSONA ?”. 

      L’AUTORE DELLA DOMANDA NON E’ NOTO, E FORSE NON ESISTE. LA “PERSONA” ERA RICHARD NIXON, EX-PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI, “IMPEACHED” IN FINE CARRIERA.

       E’INTERESSANTE NOTARE CHE L’AUTOMOBILE E LA POLITICA AD ALTO LIVELLO SONO CITATI NELLA STESSA DOMANDA, TUTT’ALTRO CHE ANODINA : SIA IL PERSONAGGIO POLITICO CHE L’AUTO USATA SUBISCONO UN “VULNUS” INDISCUTIBILMENTE INCANCELLABILE.

         E IN ITALIA ? LE AUTOMOBILI ITALIANE, ANCHE USATE, HANNO UN “RATING” ECCELLENTE ; E COSI’ PURE – CI SI PERDONI IL PARAGONE CON L’AUTO- MOLTI UOMINI POLITICI CONTEMPORANEI ITALIANI, EMBLEMATICI,COME ALDO MORO,UGO LA MALFA,ENRICO BERLINGUER.  

II)  E OGGI ?

         OGGI  LE AUTOMOBILI ITALIANE CONTINUANO AD ESSERE TRA LE MIGLIORI AL MONDO. AGGIUNGIAMO PURE CHE TRA I MIGLIORI AL MONDO, CI SONO  GLI ITALIANI CHE HANNO CREATO E ARRICCHITO IL PENSIERO POLITICO MODERNO O CLASSICO, DA MACHIAVELLI , VICO, GUICCIARDINI, A BENEDETTO CROCE, SENZA DIMENTICARE LEONARDO, E RICORDANDO CICERONE, CESARE ETC.

         LA  POLITICA (??) POPULISTA GRILLINA DEL  DOPO 4 MARZO 2018, IN FONDO, E’ LA PEGGIORE DELLE POLITICHE PRATICATE IN ITALIA IN EPOCA MODERNA, FASCISMO ESCLUSO.  LUIGI DI MAIO,  PERENNEMENTE SUGLI SCHERMI QUANDO NON SORRIDE TRA I SUOI O SUI BALCONI,  SEMPRE CONFUSO (E “FUORI STRADA”) NEI SUOI DISCORSI ; TRABOCCANTE DI VANAGLORIA NEI SUOI PERCORSI A PIEDI FINO A PALAZZO CHIGI,  HA PERFINO TENTATO -IN VANO- DI OTTENERE   L’IMPEACHMENT DEL PRESIDENTE MATTARELLA.

         OGGI, C’E’ ANCHE IL PROBLEMA DELLE TENSIONI DEL M5S CON LA LEGA. LA QUESTIONE NON E’ DI SAPERE CHI DEI DUE VINCERA’ ; “NESSUNO DI DUE” SAREBBE LA RISPOSTA IDEALE: SERVE UN GOVERNO EFFICACE, CHE TOLGA DI MEZZO IL REDDITO DI CITTADINANZA, E METTA AI BANDO OGNI FORMA DI ASSISTENZIALISMO DA TERZO MONDO, CON TANTO DI DISOCCUPAZIONE  IN PIU’.

 III) LE GESTA DEL SIGNOR DI MAIO MERITEREBBERO UN LIBRO ? 

          NON E’ NECESSARIO: DA UN LATO, UN LIBRO SUL PERSONAGGIO METTEREBBE IN LUCE LE SUE LACUNE LESSICALI O GRAMMATICALI, NONCHE’ IL SUO SOVRANO DISDEGNO PER LA LOGICA. SAREBBE PIU’ CHE SUFFICIENTE  UN BREVE PAMPHLET CHE  POTREBBE INTITOLARSI “L’INSIPIENZA E LA BORIA“.

           MA FORSE, NEANCHE IL PAMPHLET SARA’ NECESSARIO : MOLTO DIPENDERA’ DALLA DURATA IN CARICA DEL PERSONAGGIO, CHE SI SPERA BREVE , PER EVITARE IL PEGGIO ; E DAL NUMERO DI “GAFFE” CHE PRODURRA’ … SOPRATTUTTO IN AMBIENTI EUROPEI, E PIU’ SPECIFICATAMENTE NEI RAPPORTI CON CHI, IN EUROPA, CONTA DI PIU'(GERMANIA ; FRANCIA ; COMMISSIONE ; BCE ; …).

              AL MOMENTO IN CUI REDIGO QUESTO BLOG, I DUE POPULISMI DISCUTONO ANCORA SU TAV E NON TAV ; SI VEDE CHE HANNO TEMPO DA PERDERE : “LA TAV S’HA DA FARE”, PRESTO.

_____________

 TESTO DEFINITIVO

SCRITTO A ROMA IL 1° NOVEMBRE 2018 DA ERNEST FERRARI

Autore: Ernest Ferrari

PRIME CONSIDERAZIONI : L'AUTOMOBILE HA DUE ANIME : DA UN LATO, SERVE A TRASPORTARE LE PERSONE E GLI OGGETTI DA UN PUNTO AD UN ALTRO. D'ALTRO LATO, E' UN FORMIDABILE FATTORE DI INCREMENTO DELLA LIBERTA' INDIVIDUALE DEGLI ESSERI UMANI. DETTO QUESTO, NON MI SONO MAI INNAMORATO DEL PRODOTTO " AUTOMOBILE". E NEMMENO OGGI O FRA 10 ANNI PERDERO' LA TESTA PER UNA MACCHINA, MALGRADO GLI INVESTIMENTI IMPONENTI DELLE CASE AUTOMOBILISTICHE PER RENDERLO TECNICAMENTE ED ESTETICAMENTE PERFETTO . PER ME, CONTA LA DISTRIBUZIONE (VENDITA) E LA RIPARAZIONE DEL PRODOTTO. IN UNA PAROLA : MI INTERESSA IL MERCATO E SOLTANTO IL MERCATO . INOLTRE, CREDO CHE CHI SI INNAMORA DELLE MACCHINE NON OTTIMIZZA MAI IL BUSINESS DELLA PROPRIA AZIENDA. MOLTE VOLTE , NE HO AVUTO LA PROVA.