BLOG PRIMO OTTOBRE 2018 , DA ERNEST FERRARI : “OTTOBRE, ANDIAMO, E’ ORA DI ACCELERARE !”

BLOG PRIMO OTTOBRE 2018, DA ERNEST FERRARI

“OTTOBRE, ANDIAMO, E’ ORA DI ACCELERARE ! “

______

I) INTRODUZIONE : OMAGGIO A UN GRANDE PRESIDENTE MATTARELLA .

    L’Italia, per quanto io possa parlarne nella mia qualità di “oriundo” nato in Francia settantadue anni fa, è un grande Paese afflitto da una rissosità politica di tipo sud americano. L’esempio più recente di questa calamità si chiama Luigi Di Maio (si : è quello del balcone !). 

    Ora, è doveroso precisare che in questo Paese –l’Italia– il Presidente della Repubblica dispone di poteri assai limitati, se paragonati con le altre grandi nazioni, come la Francia e la Germania. Sempre in Italia, e solo in Italia, il primo venuto ( si : Luigi Di Maio) può permettersi di chiedere l’impeach- ment  del Presidente della Repubblica .

     Non solo : lo stesso “parvenu“… pervenuto al potere (si : Luigi di Maio) è  recidivo : vedi i quotidiani di oggi 1° ottobre 2018; sempre che non faccia un’altra retromarcia entro stasera. In altre circostanze, il nostro sarebbe oggetto di pernacchie ogni volta che attraversa Roma.

      Ora, per ragioni serie e assolutamente condivisibili, il grande Paese in cui viviamo è stato capace di scegliere quale Presidente il galantuomo e patriota Sergio Mattarella. 

II) ACCELERARE ? PERCHE’…BASTA.

         Finalmente, sembra che le forze politiche”ragionevolmente di sinis- tra”-PD in testa da ieri– siano in grado di allearsi con le forze politiche ragionevolmente di destra – FI e Fratelli d’Italia ?- per dare al Paese un governo aperto ai cambiamenti necessari al Paese,in materia economica e finanziaria; come stava per diventare il PD Renziano.

           In realtà, si tratta di crescere, senza perdere altro tempo a curare le suscettibilità degli aspiranti leader senza cultura. Infatti, l’Italia deve competere alla  pari con i  quattro Paesi Leader in Europa : Germania; Francia ; Spagna ; e dopo la Brexit, Gran Bretagna. Evidentemente, senza introdurre nella competizione gli individui senza competenza e senza carisma, anche se con cravatta blu e sorriso dello stesso colore.

            Non c’è tempo da sprecare, perché lItalia non occupa  ancora il rango che deve essere il suo in Europa, in politica come nell’economia mondiale. L’esempio dell’Automobile è emblematico: le migliori vetture (Ferrari ; Lamborghini ; Maserati) sono frutto dell’ ingegno italiano; e il “dopo Marchionne”  parla già un’altra lingua.   

III) CONCLUSIONI : VERSO UN “REDDITO DI INCOMPETENZA” ?

              L’incompetenza non è una malattia, e neppure un vizio. Ma questo non giustifica il fatto che si catapulti l’incompetente verso le stelle o verso la gloria, con un bagaglio di sciocchezze da distribuire ai nullafacenti incontrati per caso o per disgrazia.

               In proposito, è utile ricordare che i nullafacenti e incompetenti si sono arruolati a frotte nelle “Sturm Abteilungen” del Nazismo nascente. Così, del resto, ottennero un reddito e persero l’anima.

                 Un “reddito di incompetenza” , proprio non ci serve.

_____________

TESTO COMPLETO E DEFINITIVO, SCRITTO DA ERNEST FERRARI A ROMA, IL PRIMO OTTOBRE 2018.

231 pensieri riguardo “BLOG PRIMO OTTOBRE 2018 , DA ERNEST FERRARI : “OTTOBRE, ANDIAMO, E’ ORA DI ACCELERARE !””

  1. Pingback: cialis internet
  2. Pingback: casinos online
  3. Pingback: viagra samples
  4. Pingback: sildenafil online
  5. Pingback: catapres tablets
  6. Pingback: ceftin australia
  7. Pingback: claritin pharmacy
  8. Pingback: slot machine games
  9. Pingback: slots real money
  10. Pingback: payday loans
  11. Pingback: online quick loans
  12. Pingback: personal loans
  13. Pingback: cbd oil for sale
  14. Pingback: buy an essay paper
  15. Pingback: aa seat assignment
  16. Pingback: Viagra best buy
  17. Pingback: clonidine tablet
  18. Pingback: Viagra brand
  19. Pingback: cost of compazine
  20. Pingback: coumadin for sale
  21. Pingback: Buy viagra brand
  22. Pingback: where to buy ddavp
  23. Pingback: order depakote
  24. Pingback: diamox online
  25. Pingback: cheap doxycycline
  26. Pingback: buy elavil 25 mg
  27. Pingback: imdur usa
  28. Pingback: order imodium 2 mg
  29. Pingback: indocin australia
  30. Pingback: lamisil 250mg cost
  31. Pingback: lopid price
  32. Pingback: luvox generic
  33. Pingback: mestinon 60 mg usa
  34. Pingback: mobic cheap
  35. Pingback: cheap motrin
  36. Pingback: periactin price
  37. Pingback: prednisolone nz
  38. Pingback: prevacid usa
  39. Pingback: proair inhaler nz
  40. Pingback: proscar 5mg online
  41. Pingback: remeron canada
  42. Pingback: revatio tablets
  43. Pingback: cheap risperdal
  44. Pingback: rogaine uk
  45. Pingback: tenormin nz
  46. Pingback: toprol 50mg tablet
  47. Pingback: tricor 200 mg nz
  48. Pingback: buy valtrex 500mg
  49. Pingback: verapamil 120mg uk
  50. Pingback: zanaflex tablets
  51. Pingback: bisacodyl generic
  52. Pingback: tamsulosinmg cost
  53. Pingback: isosorbide generic
  54. Pingback: sumatriptan uk
  55. Pingback: viagra price forum
  56. Pingback: define cialis
  57. Pingback: viagra for girls
  58. Pingback: viagra vs cialis
  59. Pingback: cialis alternative
  60. Pingback: viagra not working
  61. Pingback: cialis cost 20mg
  62. Pingback: cialis 50mg price
  63. Pingback: zithromax cost uk
  64. Pingback: meloxicam 15mg tab
  65. Pingback: meritroyalbet
  66. Pingback: eurocasino
  67. Pingback: elexusbet
  68. Pingback: meritking
  69. Pingback: meritking
  70. Pingback: madridbet
  71. Pingback: eurocasino
  72. Pingback: elexusbet
  73. Pingback: trcasino
  74. Pingback: tombala siteleri
  75. Pingback: tombala siteleri
  76. Pingback: tombala siteleri
  77. Pingback: meritroyalbet
  78. Pingback: meritroyalbet
  79. Pingback: adcirca vs cialis
  80. Pingback: meritroyalbet
  81. Pingback: augmentin pill
  82. Pingback: flagyl ingredients
  83. Pingback: zithromax generic
  84. Pingback: cephalexin generic

I commenti sono chiusi